Questo post è stato pubblicato 2473 giorni fa.
Le informazioni e i contenuti potrebbero quindi non essere aggiornati.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

htc hd7 windows phone 7

Finalmente è arrivato il momento di conoscere meglio anche l’ultimo gioiellino HTC con Windows Phone 7. Stiamo parlando dell’HTC HD7, il modello di punta della casa taiwanese. Analizziamone assieme specifiche, foto e video.

Vediamo la scheda tecnica riportata sul sito ufficiale.

  • Processore Snapdragon da 1 GHz
  • Schermo Multi-touch da 4,3″
  • Memora interna da 8 GB
  • ROM: 512 MB
  • RAM: 576 MB
  • Camera da 5 Megapixel con Autofocus e Flash LED
  • Bluetooth, Wi-Fi, GPS
  • Sensore Prossimità, Accelerometro, Sensore Ambientale, Bussola Digitale
  • Batteria da 1230 mAh

Come sappiamo ormai il processore è lo stesso per tutta questa prima generazione di Windows Phone 7, uno Snapdragon da 1Ghz. Lo schermo è il vero punto di forza di questo telefono. E’ stato installato infatti uno display da ben 4,3 pollici (quasi 11 centimetri). Grande, brillante e multi-touch. Purtroppo invece c’è qualche delusione per le altre caratteristiche. La memoria interna, per esempio, è di soli 8 GB nella versione europea. Non abbiamo ben chiara questa mossa di HTC dato che lo stesso telefono, in asia, è dotato di 16 GB! Anche per la fotocamera c’è qualche delusione. Non ha molto senso dotare il 7 Mozart, con una fotocamera da 8 Megapixel e flash allo Xenon mentre sul modello di punta, l’HD7, montare una fotocamera da 5 Megapixel con dual LED flash. La batteria installata su questo dispositivo, poi, è di soli 1230 mAh e garantisce una conversazione di 380 minuti o uno stand-by di 310 ore. Queste caratteristiche in realtà non sono così male, ma solo fino a che non le rapportiamo al prezzo. L’HD7 infatti costerà di listino 599  Euro (ma ci sono già offerte per 559 Euro). Il rapporto qualità-prezzo quindi è troppo basso. Altri telefoni, come l’LG Optimus 7 o lo stesso 7 Mozart) hanno un rapporto qualità-prezzo molto migliore. Per farvi un’idea un po’ più chiara vi consigliamo di guardare la pagina dedicata ai confronti tra tutti i telefoni Windows Phone 7. L’HTC, con questo telefono, ha quindi deciso di puntare tutto sulla multimedialità e sull’intrattenimento dato dal grande schermo. L’HD7 è stato infatti dotato anche di supporto, che permette la comoda visione di film e video senza dover tenere il telefono in mano.

htc hd7 windows phone 7 stand

Voi cosa ne pensate di questo telefono? Lo comprerete o opterete per qualche altro concorrente?

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

8 commenti

Partecipa anche tu alla discussione e lascia il tuo commento
Carlinho
14 Ott 2010 10:24

Quant’è bello ! Alla faccia dell’iPhone 4 5 e 6 !! Non credo che il prezzo sia troppo alto, considerando che l’HD 2 costava e costa quasi uguale.

Carlinho
14 Ott 2010 10:37

Se dovessi scegliere però mi butterei sul Mozart !

Carlinho
14 Ott 2010 14:08

Ho letto che la memoria non è espandibile con MicroSD ! Se è così ritiro il mio primo commento.

MyLostBlog Team
14 Ott 2010 15:07

già. purtroppo sembra non sia possibile espandere la memoria del telefono.

Carlinho
14 Ott 2010 16:31

Una grandissima caxxata ! Anche HTC si sta abbassando ai livelli della Apple !! Non capisco proprio.

MyLostBlog Team
14 Ott 2010 19:30

In realtà è una cosa imposta da Microsoft l’impossibilità di usare le schede http://mylostblog.altervista.org/news/wp7-news-lg-optimus-7-e-altri-con-supporto-microsd

jf1993
14 Ott 2010 20:49

bello infatti ma la cosa che di sicuro mi impedirà di comprare un windows phone 7 è la mancanza dell’ espansione micro sd….per lo meno fino al momento, se succederà, in cui capiranno che il più grande errore è stato quello di fare gli stessi errori creduti erroneamente pregi della apple con iPhone e provvederanno ad implementare le micro sd..

Draka
20 Ott 2010 20:58

Riguardo alla memoria espandibile, ho letto che i produttori per contenere i costi, hanno concordato con microsoft la possibilità di inserire schede aggiuntive. Queste però saranno criptate e non trasferibili su altri sistemi o cellalari. Ma funzioneranno?
CHe peccato però … mi viene quasi da piangere (io che sono un windows Phone dipendente) … Ancora una volta quelli della Microsoft e produttori non hanno saputo cogliere l’occasione per sfondare nel mercato. MI sembra quasi che ci siamo allineati al microcosmo di difettuci e limitazioni di iPhone. Peccato davvero

Lascia il tuo commento