Questo post è stato pubblicato 3499 giorni fa.
Le informazioni e i contenuti potrebbero quindi non essere aggiornati.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

Resco Sudoku Touch

L’altro ieri, la nota Software House Resco, ha rilasciato la beta di un nuovo gioco che ben si adatta alle caratteristiche dei Pocket PC. Infatti anche se ormai la potenza di calcolo di un PPC è in grado di gestire un gioco di grafica più che accettabile, i controlli per il gioco rimangono comunque un problema. Una tipologia di gioco che è possibile usare sul Pocket PC senza alcun problema è quella che viene definita “logico-puzzle” e uno dei giochi più famosi, almeno recentemente è il Sudoku. Con questa nuova versione Sudoku Touch, Resco ha raggiunto un traguardo importante che mancava in tutti gli altri giochi di Sudoku. E’ infatti possibile giocare senza dover usare lo stilo ma solo con le proprie dita. A prima vista può sembrare una cosa non molto rilevante ma vi assicuro che dopo aver preso la mano si risolve molto più facilmente un puzzle. L’interfaccia è, come tutti i programmi marchiati Resco, molto curata e le animazioni per il passaggio da una finestra all’altra (molto in stile iPhone) sono gradevoli. Come in tutte le altre versioni è stato mantenuto il “flag” temporaneo dei numeri, la possibilità di ricevere un aiuto e di risolvere lo schema in modo automatico. Per ora è disponibile solo la versione BETA 1.0, ma non ho riscontrato particolari problemi, e una volta disponibile il gioco costerà 19.95€. Per quelli che hanno partecipato alla fase di test e hanno dato qualche feedback, Resco applica uno sconto di 5€, facendo scendere il prezzo a 14,95€. Giudizio finale: Un must per gli amanti del genere.
Dopo il salto trovate il link per il download del cab, (il setup completo per PC è disponibile dal sito ufficiale)

Download
Resco Sudoku Touch - 1.0 (BETA)
Dimensione: 274,0 KiB
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

Ancora nessun commento

Partecipa anche tu alla discussione e lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento