Questo post è stato pubblicato 3246 giorni fa.
Le informazioni e i contenuti potrebbero quindi non essere aggiornati.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

Per l’appuntamento di oggi con i migliori Freeware per Pocket PC vi volevamo presentare un programma dalle origini italiane. Il programma si chiama MoneyGoesAway ed è sviluppato da Alfredo Morresi. Come è facilmente intuibile, il programma rientra nella categoria “Gestione delle finanze” e si propone come rivale di Expense Diary e Pocket Finance Diary. L’interfaccia di MoneyGoesAway è gradevole e curata ed è stata sviluppata per permetterne l’uso con le dita, senza dover ricorrere al pennino. Una delle caratteristiche più interessanti di questo programma è la possibilità di esportare i dati in CSV, per una gestione avanzata tramite Excel o simili. Ci sono solo 3 piccolissime cose che non ci piacciono nel programma: funziona solo in Portrait, l’inserimento di nuovi Record è un po’ macchinoso, alcune finestre (l’aggiunta di una nuova categoria) necessitano di un restyling. A parte questi piccoli inconvenienti il programma è molto valido e forse è addirittura il miglior freeware della categoria. Funziona con tutte le versioni di Windows Mobile 5 e 6, a patto che sia installato il .NET Compact Framework 2.0, con le risoluzioni QVGA e VGA. E’ disponibile in Italiano, Inglese e Spagnolo. Dopo il salto potete trovare il CAB dell’ultima versione, la 3.0. Buona Download.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

2 commenti

Partecipa anche tu alla discussione e lascia il tuo commento
Alfredo
29 Set 2008 21:21

Grazie per i complimenti, fa sempre piacere riceverne…

Per il resto, si accettano suggerimenti su come snellire l’inserimento di un nuovo record e magari come migliorare la finestra di gestione delle categorie…

MyLostBlog Team
02 Ott 2008 22:05

Ciao, per la finestra è semplice.. bisogna spostare i tasti un po’ più in alto. Quando aggiungo una nuova categoria, per esempio, compare la tastiera per scrivere il nome della categoria, ma questa copre i tasti Ok e Cancel. Ogni volta bisogna quindi nascondere la tastiera..

Lascia il tuo commento