Questo post è stato pubblicato 3033 giorni fa.
Le informazioni e i contenuti potrebbero quindi non essere aggiornati.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

Negli ultimi giorni, grazie anche all’avvicinarsi del Mobile World Congress, il numero dei rumors riguardanti le nuove versioni del sistema operativo per cellulari targato Microsoft sono alle stelle. Nell’attesa degli annunci ufficiali by Microsoft, i vari siti iniziano a “riportare” alcuni voci di corridoio su Windows Mobile 6.5 e 7. Nella giornata di ieri su ZDNet è apparsa quella che dovrebbe essere la Timeline per lo sviluppo di Windows Mobile. Leggendo l’articolo emerge che Windows Mobile 6.5 (di cui abbiamo parlato qui e qui) dovrebbe essere rilasciato ai produttori di dispositivi mobili, in versione RTM, nell’Aprile 2009. Questo vuol dire che i primi dispositivi equipaggiati con Windows Mobile 6.5 (e si spera anche i primi aggiornamenti) saranno disponibili dopo l’estate, probabilmente a Settembre 2009. Per quanto riguarda Windows Mobile 7 invece..

la prima Release dovrebbe essere distribuita ai tester intorno a Novembre 2009, mentre i primi dispositivi che sfrutteranno a pieno Windows Mobile 7 dovrebbero arrivare nei negozi ad Aprile 2010. Digitimes invece riporta la notizia di un possibile cambiamento di nome per Windows Mobile. Attualmente esistono diverse versioni del Sistema Operativo: Windows Mobile 5, Windows Mobile 6 Professional, Windows Mobile 6 Standard, Windows Mobile 6.1 Professional, Windows Mobile 6.1 Standard, ecc.. Questa nomenclatura rende le cose difficili agli utenti meno esperti che non sanno scegliere il dispositivo adatto alle proprie esigenze. Microsoft avrebbe quindi intenzione di eliminare la numerazione (5/6/6.1) e la tipologia del sistema (Standard/Professional) per semplificare le cose e di rinominare il tutto in Windows Phone. Non ci resta che aspterrare il MWC del 16 febbraio e vedere se questi Rumors saranno confermati.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

Ancora nessun commento

Partecipa anche tu alla discussione e lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento