Questo post è stato pubblicato 1647 giorni fa.
Le informazioni e i contenuti potrebbero quindi non essere aggiornati.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

Oggi è il giorno di debutto per il nuovo sito di Kim Dotcom, il fondatore di MegaUpload e MegaVideo. Il suo ultimo lavoro si chiama Mega e si può considerare una versione aggiornata e potenziata dei precedenti servizi Mega, con un tocco di Cloud. Il nuovo servizio, come i precedenti, è gratuito e secondo quanto riportato sul sito è molto più sicuro e attendo alla privacy dei precedenti (viste anche le vicissitudini di Kim degli ultimi anni).

Il servizio MEGA può essere utilizzato da tutti senza registrazione, ma registrandosi vengono messi a disposizione 50 GB di spazio Cloud gratuito, molto più quindi di servizi come Dropbox, Box.net, Skydrive, Google Drive o SugarSync. L’unico che si avvicina a questa dimensione è Mediafire che offre anch’esso 50GB. Ma come fare per accedere ai propri file e al servizio Mega dal proprio telefono Android, iOS (iPhone e iPad) o Windows Phone?

 
La risposta sta in una delle pagine del sito appena lanciato “The MEGA API“.

Welcome to the MEGA API, and thank you for your interest. Whether you are just curious about the inner workings of MEGA or actually plan to write a client application, we hope that you will find it informative and comprehensible. This documentation, as well as the API itself, will evolve over time. If you have feedback or suggestions, we’d love to hear from you.

In the near future, we will provide reference client libraries/SDKs for various programming languages. For now, our JavaScript site code is the only sample code available, and we did not have the time to comment, structure or even format it properly yet (it is also our first JavaScript project, so please bear with us).

Sarà quindi una questione di tempo prima di vedere spuntare l’applicazione (ufficiale o non) per gestire il proprio account Mega dal proprio Windows Phone o smartphone, e di vedere integrato Mega nei vari servizi di condivisione.
Se vi volete cimentare nello sviluppo di qualche script o programma vi segnaliamo la pagina di riferimento con qualche esempio di codice JavaScript.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on RedditPrint this pageEmail this to someone

Un commento

Partecipa anche tu alla discussione e lascia il tuo commento
Alberto
01 Feb 2013 21:05

Speriamo che sia un ottimo servizio

Lascia il tuo commento